Cos’è un TOKEN ? E’ un pacchetto dati digitale creato per rappresentare e trasferire un determinato valore da una parte ad una controparte attraverso l’uso della Blockchain.

Vi sono diverse tipologie di Token:

Payment Token / Coin:

bitcoin per esempio, è un pacchetto dati che rappresenta un corrispettivo economico in valuta Fiat  utilizzato per trasferire lo stesso a distanza tramite la sua Blockchain.
Se ci pensate anche l’Euro lo è in quanto, oltre ad essere rappresentato come moneta fisica, ha il suo corrispettivo controvalore in digitale nel momento in cui la quantità di denaro viene inviata tramite la rete web, di fatto rappresentata da pacchetti dati digitali.

Utility Token:

Viene creato ed accettato in cambio di specifici servizi unicamente all’interno di un determinato ecosistema digitale, come una piattaforma web o un’ app.
Ad esempio Eidoo, applicazione che funge da wallet ed exchange di criptovalute, necessita del token proprietario EDO, pubblicamente acquistabile, per essere utilizzata.
Secondariamente, di riflesso, rappresenta in un certo senso anche il valore dell’azienda, sebbene non sia la natura per la quale è stato creato, in quanto all’aumentare dell’uso dell’app aumenteranno gli acquisti del token necessario all’utilizzo e di conseguenza il valore, data anche la sua quantità finita.

Asset token:

Certifica nel mondo digitale la proprietà di un bene reale o ad esempio di un prodotto finanziario.
Su quest’ultimo le differenziazioni sono molteplici con implicazioni delicate anche in ambito fiscale/normativo.

Leggi Anche: Che cos’è una ICO ?

Per una consulenza vi invitiamo a contattarci.
Telefono: +39 0422 1570003 / +39 348 8186021
e-mail: [email protected]